Parole nel Secchio

Attinte dal fondo degli animi

molteplicità

Lascia un commento

Il millunesimo bacio ho interrotto
per un bacio di sguardo: tu ridevi,
ma non ridevi a me, rivolta ancora
a una gioia interna, un tuo contento.

Non t’ho sorpresa sola: però sotto
alla dolcezza bella che splendevi
c’era una privatissima signora,
molto felice ma con portamento.

Sciocchezze, e però non tutta mia
era la vastità del tuo baciare:
altro passava nella tua allegria.

Un uomo, in amore, è lui soltanto,
mentre una donna porta nell’amare
numerosissime compagne accanto.

Roberto Piumini

Immaginees

Artista Essam Marouf

Annunci

Autore: momix

faticosamente ripulita dai dogmi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...