Parole nel Secchio

Attinte dal fondo degli animi

truciolo

Lascia un commento

yoklux

tepore dolce odore di paglia, a spada tratta

difendo i campi – inquilino io d’un alveare

di carni indifferenti, contrapposte.

così il passero sa d’esser parte del tutto-

la talpa, allocco, allodola, l’averla – lontano

dagli uomini, dall’odore del rancore.

protraggono fedelmente le loro memorie

nell’infinito stelo d’erba flesso dalla brezza

di miliardi d’anime antiche interrate.

View original post

Annunci

Autore: momix

faticosamente ripulita dai dogmi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...