Parole nel Secchio

Attinte dal fondo degli animi

Quante perle se ne staranno…

6 commenti

un sospetto di luce

Poetella's Blog

azzurro

 

(foto di poetella)

qui la  voce di poetella

.

Quante perle se ne staranno affondate

abbandonate

sui fondali marini di nero di blu

d’ininterrotto silenzio

Quante perle

 

e quanti straordinari esseri pulsanti

vivranno laggiù

ignari dello sfolgorante impero

del sole.

 

Poi i diamanti e l’oro

l’oro l’argento i rubini i crisopazi

che il sole ce l’hanno dentro

intrappolato padre

e non lo sanno. Non lo sapranno

Non lo potranno sapere. Forse mai.

 

Com’ero io prima di te?

Come potevo

Dove vibrava in attesa

quest’impellente propensione

alla gioia?

 

C’è un sospetto di luce anche

nelle viscere della terra

Tra i basalti i graniti le ossidiane

Un anelito che muove le molecole

Le dispone a migrare a miscelarsi a mutare.

 

Il cuore roccioso del mio cuore

lo strisci del magma di te

e lo spacchi ed emerge

 

Emerge lucente. Con fragore di tuono.

View original post 11 altre parole

Annunci

Autore: momix

faticosamente ripulita dai dogmi

6 thoughts on “Quante perle se ne staranno…

  1. che onore!
    vicino a Massimo!
    grazie momix!

    Mi piace

  2. certo che è reciproco, e aggiungo che le perle preferite siete voi
    🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...