Parole nel Secchio

Attinte dal fondo degli animi

ma no!

9 commenti

Non sa di brillare
Non sa di volare
Non sa di essere questo e non quello.

E sempre più spesso a bocca aperta,
Con la Gauloise che si spegne,
Davanti a un bicchiere di vino rosso,
Penso a cosa significhi essere questo e non quello.

Quando avevo vent’anni era lo stesso.
Allora però con la speranza di poter essere tutto,
Forse anche farfalla o merlo, per sortilegio.
Ora vedo le strade polverose del circondario
E la cittadina dove l’impiegato delle poste si ubriaca ogni giorno
Per il rammarico di essere identico solo con sé.

E se a rinchiudermi fossero soltanto le stelle
E se le cose stessero semplicemente così,
Che ci sono il così detto mondo e il così detto corpo.
Se volessi essere non contraddittorio. Ma no.

Czeslaw Milosz – “cosa significa”

 

musica Madrugada – majesty

Immagine

 

foto Saul Leiter

Annunci

Autore: momix

faticosamente ripulita dai dogmi

9 thoughts on “ma no!

  1. L’incoscienza di non sapere se sei questo o quello ti fa immaginare di poter essere tutto. A volte è un bene, altre no…

    Mi piace

  2. Oggi è proprio difficile sapere cosa si è e soprattutto dove vogliano andare gli altri…

    buon domani
    ciao
    .marta

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...