Parole nel Secchio

Attinte dal fondo degli animi

indicibilmente

1 Commento

Ma poi che sento l’anima aderire
ad ogni pietra della città sorda
com’albero con tutte le radici,
sorrido a me indicibilmente e come
per uno sforzo d’ali i gomiti alzo.

Camillo Sbarbaro da Pianissimo

 

 

musica Nitin Sawhney – daybreak

 

Véronique Paquereau

                                                                       Véronique Paquereau

Annunci

Autore: momix

faticosamente ripulita dai dogmi

One thought on “indicibilmente

  1. Bello ..bello…tutto bello.
    Mi piace….!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...