Parole nel Secchio

Attinte dal fondo degli animi

senza i giorni attraversare

Lascia un commento

Esistere non richiede sforzo:
esistere attraversa i giorni
come un sasso
incrocia una canzone

vivere invece
si inventa a ogni respiro
brucia
sagoma l’anima
con la forma stessa della strada
che l’anima ha tracciato

vivere si versa
come metallo rovente in un ghiacciaio:
libera il gelo
dal tempo
stabilito

così il metallo trasforma
il caso in destino
si affila nel bianco
si blocca in sé

 

José María Parreño

 

musica thom yorke & biork – i’ve seen it all

ashley blanton

ashley blanton

Annunci

Autore: momix

faticosamente ripulita dai dogmi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...