Parole nel Secchio

Attinte dal fondo degli animi

non il mondo

3 commenti

Manca qualcosa nella stanza
tutto è tranquillo e pace immensa si annida come nube nel lenzuolo
che gira incastrato nel tetto è il ventilatore – non il mondo –
con calma si alza una brezza di silenzio

Manca qualcosa nella stanza
e non sono gli impressionismi di Renoir – quelli son tutti qui
né le pile di libri sparsi per il parquet – il pavimento non manca

Eppure manca,
manca qualcosa nella stanza
che rende il panorama più azzurrato di cielo
e se io fossi qui certamente saprei che cosa

Narlan Matos – “Storia del soprannaturale”

musica hindi zahra – don’t forget

kansuke yamamoto

kansuke yamamoto

Annunci

Autore: momix

faticosamente ripulita dai dogmi

3 thoughts on “non il mondo

  1. Bellissimo.
    Wanna be loved – jill scott

    Mi piace

  2. grazie vagone,
    per commento e canzone
    …la rima è atroce, ma la lascio 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...