Parole nel Secchio

Attinte dal fondo degli animi


Lascia un commento

Astemia

Io so guadare il Dolore –
Interi Stagni di Dolore –
Ci sono abituata –
Ma il minimo impulso di Gioia
Disorienta i miei passi –
E m’impunto – ubriaca –
Non rida – il Ciottolo –
Era un Liquore Nuovo –
Tutto qui!

La forza è solo Pena –
Imbrigliata, dalla Disciplina,
Finché i Fardelli – saranno sospesi –
Date Balsami – ai Giganti –
E avvizziranno, come Uomini –
Dategli l’Himalaya –
Lo sorreggeranno!

********

I can wade Grief –
Whole Pools of it –
I’m used to that –
But the least push of Joy
Breaks up my feet –
And I tip – drunken –
Let no Pebble – smile –
‘Twas the New Liquor –
That was all!

Power is only Pain –
Stranded, thro’ Discipline,
Till Weights – will hang –
Give Balm – to Giants –
And they’ll wilt, like Men –
Give Himmaleh –
They’ll carry – Him!

Emily Dickinson, J252

Musica the white birch – breathe

image

Gabriel Pacheco


6 commenti

seme d’antico

Non pensare che questo silenzio
sia semplice assenza di voci,

c’è lo stupore del fiore che sboccia
abisso del passero notturno

che gratta furtivo lo specchio della memoria.
(Il silenzio è il seme di qualcosa di più antico.)

Nel silenzio l’esistenza attenua
una realtà di frutto.

Non pensare che questo silenzio
sia semplice assenza di voci.

José Eduardo Degrazia

Musica julia kent – tourbillon

image

josef sudek


8 commenti

Pure

Capirò se vorrai chiudere i tuoi petali
la sera, nella notte il silenzio è divino.
Capirò
Perché il divino è un boato e certi fiori non
resistono neanche al vento…

Stringi la corolla più che puoi,
con l’alba, ai petali stropicciati,
sfuggirà il tuo sorriso inconsapevole.
Tu: felice del tuo solo esistere.

Non c’è nient’altro che devi capire.

mmp – ‘Capirò’

Musica Arvo Pärt  ‘Tabula Rasa

image

Alessandra Maria


Lascia un commento

Di accortezza

Non gettare il pane che t’avanza;
c’è qualcuno dietro la tua porta,
c’è chi non perde mai la speranza

se non vede la tua faccia torta.
E limpido il chiaro del mattino
che, in silenzio, copre l’alba morta

dorme nei suoi occhi di bambino.

Salvatore Quasimodo

Musica (improbabile) Tuxedomoon – jinx

image

Alessandra Maria