Parole nel Secchio

Attinte dal fondo degli animi


6 commenti

seme d’antico

Non pensare che questo silenzio
sia semplice assenza di voci,

c’è lo stupore del fiore che sboccia
abisso del passero notturno

che gratta furtivo lo specchio della memoria.
(Il silenzio è il seme di qualcosa di più antico.)

Nel silenzio l’esistenza attenua
una realtà di frutto.

Non pensare che questo silenzio
sia semplice assenza di voci.

José Eduardo Degrazia

Musica julia kent – tourbillon

image

josef sudek