Parole nel Secchio

Attinte dal fondo degli animi

oh, wake me not

5 commenti

Non t’appoggiare al vento.
Lascia le parole e il suono
di vuoto che contengono.
Un nome, un solo nome basta
a mentire. Un colore,
Un aroma.

Giorgio Caproni da Poesie disperse postume

musica Sivert Høyem – Sleepwalking Man

16996009_1461614940523727_2658680319483110248_n.jpg

anna agoston

Annunci

Autore: momix

faticosamente ripulita dai dogmi

5 thoughts on “oh, wake me not

  1. Sempre emozionanti i versi di Caproni.

    Grazie Sherabbracciaoooo

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...