Parole nel Secchio

Attinte dal fondo degli animi


3 commenti

non so mai dire

 

La luna come medaglia sul mio ritorno
Ma io, io dell’Amore non so spiegare
La vastità del cielo di ottobre mi aspira intera
E ancora dell’Amore io non so dire
Il rapido mutare della foglia in rosso
Ma di nuovo dell’Amore non ne calcolo misura

Solo il tuo abbraccio me ne parla. Ne contiene.

Dell’Amore -quello vero- le parole hanno paura

 

mmp – non so mai dire

Musica Woven Hand – the speaking hands

CUADROS_B22

gao xingjian

 


6 commenti

si arriva sempre

Cercare una cosa

è sempre incontrarne un’altra.
Così, per trovare qualcosa,


bisogna cercare quello che non è.

Cercare l’uccello per incontrare la rosa,
cercare l’amore per trovare l’esilio,
cercare il nulla per scoprire un uomo,
tornare indietro per andare avanti.

La chiave del cammino,
più che nelle sue biforcazioni,
il suo incerto inizio
o il suo dubbio finale,
è nel caustico umore
del suo doppio senso.
Si arriva sempre,
ma da un’altra parte.

Tutto passa.
Però al contrario.

roberto juarroz – 12ma poesia verticale –buscar una cosa’

musica: Tricky – come to me

gao xingjian

gao xingjian

 


5 commenti

restare.

È urgente l’amore.
È urgente una barca in mare.

È urgente distruggere certe parole,
odio, solitudine e crudeltà,
alcuni lamenti,
molte spade.

È urgente inventare allegria,
moltiplicare i baci, i raccolti,
è urgente scoprire rose e fiumi
e mattine limpide.

Cade il silenzio sulle spalle e la luce
impura, fino a dolere.
È urgente l’amore, è urgente
Restare.

Eugénio de Andrade – urgentemente

(trad. Mariangela Semprevivo)

musica Nitin Sawhney – everything

Gao Xingjian l'éblouissement. 1998

Gao Xingjian
l’éblouissement. 1998