Parole nel Secchio

Attinte dal fondo degli animi


2 commenti

gli uccelli, per primi

Lattiginosa d’alba
nasce sulle colline,

balbettanti parole ancora

infantili, la prima luce.


La terra, con la sua faccia

madida di sudore,

apre assonnati occhi d’acqua

alla notte che sbianca.


(Gli uccelli sono sempre i primi

pensieri del mondo).


Giorgio Caproni – prima luce

musica damien rice – I don’t want to change you

marco mazzoni

Annunci


5 commenti

oh, wake me not

Non t’appoggiare al vento.
Lascia le parole e il suono
di vuoto che contengono.
Un nome, un solo nome basta
a mentire. Un colore,
Un aroma.

Giorgio Caproni da Poesie disperse postume

musica Sivert Høyem – Sleepwalking Man

16996009_1461614940523727_2658680319483110248_n.jpg

anna agoston