Parole nel Secchio

Attinte dal fondo degli animi


3 commenti

non il mondo

Manca qualcosa nella stanza
tutto è tranquillo e pace immensa si annida come nube nel lenzuolo
che gira incastrato nel tetto è il ventilatore – non il mondo –
con calma si alza una brezza di silenzio

Manca qualcosa nella stanza
e non sono gli impressionismi di Renoir – quelli son tutti qui
né le pile di libri sparsi per il parquet – il pavimento non manca

Eppure manca,
manca qualcosa nella stanza
che rende il panorama più azzurrato di cielo
e se io fossi qui certamente saprei che cosa

Narlan Matos – “Storia del soprannaturale”

musica hindi zahra – don’t forget

kansuke yamamoto

kansuke yamamoto


1 Commento

if you’re a bird, I’m a bird

Di colpo ritrovarsi
slegati a gravità terrene:
fluttuare ed esser tutto
senza cercar parole.

A noi non resta che il sapore
di troppo brevi voli 
per giunta a pagamento:
pericolose chimiche o eccessive pene.

Un corpo è macchina perfetta
per traghettare anime
dal Prima al Dopo, passando per l’Adesso.
A noi le recinzioni, a te lo Sconfinato.

mmp – a G. L.

 

 

musica Hindi Zahra – set me free

Immagine

foto Jamie Haiden “if you’re a bird, I’m a bird”


2 commenti

trama e tremore

Non è qualcosa, non è qualcuno
ciò che ieri forse ti ha lasciato.
Non è qualcosa o qualcuno ciò che oggi
ti ha abbandonato qui al tuo destino.

È la vita stessa, questa luce
col tuo volto così poco sostanziale.
È l’esatta carenza di luogo
del tuo corpo posato qui su una sedia.

È l’aria, una fuga di nuvole
sulla rètina di un cieco, è questa
perpetua durata, in mancanza di respiro
divisa in misure e tempi.

È la vita stessa, questo tremore
che ti possiede, questa trama che sei tu.
È questa vita stessa che oggi
ti lascia solo con il tuo peso specifico.

È l’oggi con tempo da cani e carne umana,
l’eterna febbre nella testa, la tua bestia.
È soltanto la vita stessa che oggi
ti ha consegnato qui al destino.

Leonard Nolens – Esule

 

 

musica Hindi Zahra – Stand Up

Immagine

foto Stephane Anthonioz – “prendre en main son destin”